martedì 17 novembre 2015

quando inizio non lo so

Ho buttato giù un piccolo programma per l'abbattimento delle tossine e del peso con la speranza che la costanza non mi venga meno (cosa probabilissima).

  1. due litri di acqua al giorno -di solito sono tre, ma incomincio da due-
  2. riduzione totale di cioccolate e di dolci e zuccheri vari
  3. riduzione parziale di carboidrati - totale no perchè la colazione già fa pena con l'infuso di fiori e frutti-
  4. si alle proteine -ma non oltre due mesi per tutelare i reni-
  5. si a verdure e frutta e spezie 
  6. approccio al movimento: ho una cyclette e uno step, poi camminare appena il tempo lo permetta, 
  7. masturbarsi più volte al giorno - in verità funziona per l'uomo, ma magari qualche calorie la butta giù pure una donna pigra che si muove poco, niente-
  8. preferire parcheggi per l'auto lontani da dove si effettuano le commissioni
  9. approfittare di qualunque scalinata 
  10. nel momento della fame pesarsi ogni volta e ricordare tutte gonne che non si possono piu' mettere
  11. nella peggiore delle ipotesi sostare avanti allo specchio
  12. preferire ambienti poco riscaldati - questo non posso dire dove l'ho letto poichè fonte non ufficiale-
  13. approccio con la meditazione e la respirazione per il rilassamento
  14. preghiera regolare quotidiana
  15. fallimento - si lo metto in scaletta poichè molto probabile-
Quando inizio non lo so. Amen

15 commenti:

  1. a parte la 12 e la 14, le altre mi sembrano ok :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eppur ti diro' che il punto 14 e quello che mi fa piu' essere costante

      Elimina
    2. se le preghiere ti danno volontà di fare le cose, va bene. ma bastasse ciò, saremmo tutti a pregare sulla terra....:-)

      Elimina
    3. Io credo che esiste un essere superiore a me che mi ha dato la vita. Non sono stata creata meccanicamente da una mente limitata come quella una. Il resto, la preghiera si origina da questa radice.

      Elimina
  2. Fare una buona attività fisica costante e stare (un po') attenti al cibo... questo già va bene :)

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Moz carissimooooo l'attività fisica ad una pigra vale piu' del cibo

      Elimina
  3. La sosta punitiva davanti allo specchio/sulla bilancia nooo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pur di non perdere la costanza io farei dI tutto.
      so che a me cmq questo nemmeno basta

      Elimina
  4. Il movimento fisico è ancora più importante dell'alimentazione. Il primo movimento fisico, emozionale, dell'anima, spirituale, cognitivo, ecologico è camminare.

    RispondiElimina
  5. Sto facendo come te, zero carboidrati e zero dolci...ma forse mi avvantaggia il fatto che sono allergica a latte e uova...! Però vabbè, ci sosteniamo lo stesso a vicenda, va bene?
    :*

    RispondiElimina
  6. Anche io ho fatto il programma, anzi ne ho fatti molti..
    Ma cazzo ho sempre un telecomando che mi fa fare zapping. .
    Uff

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che ne dici di seguire il detto "fallo e basta".

      Elimina
  7. E forza! La bilancia che sprona mi sembra la migliore:-)

    RispondiElimina

Grazie e se ti va puoi tornare ancora.
Buona Vita da Magnoli@.