lunedì 6 febbraio 2017

23/365 : è tutto un vaffanculo








Potentissima sensazione di essere una mappina buttata al volo nel primo angolo del pavimento.
Ho un torcicollo infame da due giorni, uno stato psicologico che arranca e che per proposito fatto sto obbligando a non farlo crollare.
Vorrei bere tanto panaché, ma non posso o lievito come una mongolfiera.
Ho declinato un invito al cinema.
Ho dovuto rinunciare al mare vi era troppo vento.
Non riesco a dormire i soliti pensieri mi affastellano il cervello, ho due libri da leggere, ma mi sto ingozzando di cioccolata fondente, con essa infatti si sviluppa la serotonina che allieta l'umore.
Insomma è tutto un sereno vaffanculo.

https://www.youtube.com/watch?v=CtvxNJHCrCc

13 commenti:

  1. La cioccolata si poteva evitare

    RispondiElimina
  2. Io quando sono giù predo e cammino. O vado in bici. Il modo per non pensare e non accumulare stress è quello di fare lavorare il corpo.

    RispondiElimina
  3. Vedi di non farli zompare tutti gli appuntamenti.. che poi la gente si storce...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No no, certi appuntamenti restano :-)

      Elimina
    2. Mah guarda qua :)))
      Peccato che io non sono a Roma....

      Francone portala in qualche posto carino, mi raccomando :)

      Elimina
    3. ma sai Pippa io materialmente sono semplice, basta un cappuccino, una panchina e una passeggiata...e mi rianimo semmai fossi in questo stato ancora.

      Elimina
    4. Sì, ma non intendevo un posto "costoso". Intendevo un angolo nascosto e suggestivo, spesso certi tesori li conoscono solo i nativi

      Elimina
  4. Il suggerimento di Lorenzo è di valore: il movimento fisico è un toccasana anche per lo stato d'animo.

    RispondiElimina
  5. @ Lorenzo
    @ Uomo

    Già lo faccio...
    Ma resta che non si può camminare 24 ore su 24 poiché alla fine quei pensieri nascono dalla difficile realtà che non riesco a migliorare.
    Grazie.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lorenzo ha lasciato un nuovo commento sul tuo post "23/365 : è tutto un vaffanculo":

      Dai, elencami i tuoi guai.


      scusami ma con il cell. siamo alle solite, se non clicchi bene pubblica elimina il commento.

      Elimina
    2. Lorenzo ti ringrazio per l'interesse ai miei guai, ma qui mi sfogo mica faccio psicoterapia dai?
      lo so che a volte mi ripeto, che faccio scendere i coglioni sul ciglio del pavimento, ma non potendo distruggere ogni volta la mia stanza, allora catarticamente scrivo...anche se a volte sempre in ugual modo.
      Elimina

      Elimina
    3. Io non so cosa sia la psicoterapia. Se mi elenchi i guai magari si può elaborare una strategia per risolverne qualcuno.

      Elimina

Grazie e se ti va puoi tornare ancora.
Buona Vita da Magnoli@.