martedì 27 ottobre 2015

sono un mostro

Eccomi qua sfigata......
ancora....
e non solo,
tanto per restare quel che sono.
Nottata a singhiozzi un'altra volta,
colazione maledetta: mi ustiono seppur lievemente un dito vicino al fornello,
mi cade il biscotto con la marmellata intriso nel caffè poichè lo guardavo pensando che dovevo buttarlo perchè troppe calorie: mi fotte prima lui, buttandosi da solo sul mio pigiama rotolando sul cuscino della sedia che si è macchiato di caffè. Per quest'ultimo discussione con mia madre.
La mia amica da cui attendevo una risposta, mi scrive dicendomi tutt'altro, ho definitivamente realizzato che è scema e, Santiddio è pure la mia "migliore" amica.
Mi è caduto il barattolino dell'acetone a terra, ho lo smalto a metà solo su una mano.
Volevo candidarmi per un posto all'ambasciata italiana albanese, ma non posso perchè non risiedo lì.
Ho imprecato per tutto il tempo che mi conduceva alla tastiera del pc dove adesso sto scrivendo con il fuoco negli occhi, quindi una buona mezz'ora di bestemmie agli italiani e agli albanesi.
Parte male, infuocata  la giornata e mi chiedo come potrà mai finire.
Ho nausea per i miei problemi gastrici, ma ho anche fame nervosa.
Sono palesemente isterica che mi si stanno contorcendo le budelle per l'alta tensione su cui vivo.
Sono elettrica, roba che se mi si tocca fulmino a raffica tutto quello che mi circonda compreso chi mi ha sfiorato.
State lontani........sono un mostro!
Per carità divina state lontani.

13 commenti:

  1. Il pericolo è il mio mestiere...Io sto qua...nel caso serva :)

    RispondiElimina
  2. Risposte
    1. e si è mai lamentato qualcuno del fatto che non avessi il pigiama ? :-)

      Elimina
    2. tu mi vuoi fregare ?
      tu vuoi indurmi ad affermare che alla fine la mia ciccia non è poi così negativa.
      "sallo! " ho carbonizzato la tastiera a botta de fiammate a causa di questa risposta

      Elimina
  3. Ma dai sono cose normali di una giornata normale, hai provato a far tre giri di sedia in senso antiorario..ok..sto lontano.
    Maurizio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. la sedia rischia di essere presa a fiammate...

      Elimina
  4. Il biscotto con la marmellata inzuppato nel caffé ha perso la sua stima di biscotto, e sentendo privo delle tue attenzioni si è "suicidato" sul pigiama :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. le mie attenzioni sono state fin troppo eccessive ....
      ho migliaia di biscotti sui fianchi per es.
      preferisco il suicidio sul pigiama, che il mio omicidio quotidiano ahahahah!!!!

      Elimina
  5. Succede Magnoli@ succede e come di sentirsi così nervosi ed elettrici e quelle giornate terribili in cui succede di tutto!
    Poi passa.
    E' il prima del poi che è a rischio :)

    RispondiElimina
  6. Diario eccellente...la sincerità non è mai di passaggio.

    RispondiElimina

Graziedi essere passato/a...
Buona Vita da Magnoli@.