martedì 6 ottobre 2015

fuori uso

L'arrivo a Milano lo pensavo diverso, invece mal di testa e fastidio di stomaco hanno destabilizzato l' intero mio essere. Aggiungo poi che le città di notte se non le conosco hanno su di me un impatto decisamente negativo.
Comunque, appena siamo arrivate io e la mia amica abbiamo subito dosato il freddo a noi ancora estraneo, ma tempestivamente tamponato dalla gentilezza e disponibilità della persona che ci ospita, tra l'altro anche abbastanza carino. Finiamo in un locale davvero stravagante dove mangiamo qualcosa che infelicemente mi resta tutto sullo stomaco. Facciamo un giro strano per andare a casa, passando per un maneggio, sfiorando la Martesana, finalmente il paese formaggio alias Gorgonzola, la casa bellina e il tanto voluto letto pieno di pupazzi della figlia del tipo. Il meritato riposo e il benedetto antibiotico.
Sono fuori uso, scrivere con il cellulare di certo non mi aiuta...sto crollando. Amen.

Io alla stazione a Roma 
Io perdo tempo nel treno
Locale dove mi è rimasto tutto sullo
stomaco



2 commenti:

Grazie e se ti va puoi tornare ancora.
Buona Vita da Magnoli@.