domenica 10 gennaio 2016

Page 9: ceppa

E poi mi risveglio dopo un crollo inarrestabile.
E mi chiedo perché.
E' forse la stanchezza che mi gioca questi scherzi, o è forse il ricordo di una giornata cagata a sforzo?
E quindi penso,
ad  ieri,
una visita ad un monastero,
alla persona con cui sono andata,
all'incapacità di certi uomini di essere uomini pur mantenendo vivo l'ardore del pisello.
Mi chiedo dunque e con fare distratto:
se si passano  due settimane ad organizzare una visita presso alcune suore,
se si conoscono benissimo come funzionano le case religiose le loro regole e quant'altro,
vorrei una spiegazione di: con quale bella faccia, la sera prima questo amico  mi spara un impegno improrogabile che potrebbe ritardare la partenza rischiando di mandare a puttane gli orari di parlatorio...
e per di più con quale inconcepibile criterio  si aspetta che io non dia i numeri, non mi incavoli e non dia di matto, ecco...io ne sto ancora cercando il senso!!!
E se quando si esce  dalle religiose lo stesso che mi ha accompagnato vuole fuggire a casa senza essere chiaro, e che per controllare il cellulare quasi investe un paio di studenti, per me questi oltre a nascondere qualcosa è pure un inaffidabile, un broccolo - considerando l'età - che non sa gestire l'impegni che prende e vorrebbe anche la ragione.
E se poi, ancora, per scherzo o serietà - più la seconda che il primo - continua a corteggiare la mia figa per tutto il ritorno al paesello pur sapendo da tempo che non ci sono speranze ed  evitando di rivelare il mistero del suo comportamento di cui tra l'altro mi sono fatta un'idea io:  mi convinco definitivamente che, non solo è  illuso come maschio, ma sopratutto che è una delusione come uomo.
Insomma.....
La stanchezza in verità non ci azzecca proprio una ceppa. amen e buona notte.

7 commenti:

  1. Bella esperienza.. mi piacerebbe... questo pirla con cui ti sei accompagnata invece, dove lo hai preso? Dubito che tu non sapessi (per usare tue parole) discernerlo prima.. ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lunga storia.....e che nessuno avrebbe fatto quel che abbiamo fatto per quelle suore

      Elimina
  2. A volte ho l'impressione che tu ti imponi un senso di castrazione verso i maschi; allora vien da se chiedersi un qualche perché. Ecco una risposta a te stessa e senza sotterfugi, dovresti darla a chi cerca di seguire le tue esternazioni; che rispetto...tuttavia non tutti gli uomini ragionano a colpi di cazzo, ma pensano da testa da cazzo e col buco in testa che serve loro solo pe pisciare, e mi fermo qui.

    buona domenica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Daoist, è un amico un po preso da me, sempre lo stesso citato in altri post.
      Per il resto la do a pochi che riescono a farmi sentire in pace con il mio esser donna che tra l'altro è molto complesso.
      Buona domenica

      Elimina
  3. Io te l'avevo detto di non dare spago a quello ma te non mi dai mai retta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E che ciò che ho fatto poteva venirmi incontro solamente lui. Ma ora ti ascolto.

      Elimina

Grazie e se ti va puoi tornare ancora.
Buona Vita da Magnoli@.