lunedì 4 gennaio 2016

Page 4: tag











Oggi su fb sono stata taggata da un'amica su questa frase.
Sono rimasta incantata, poichè è quello che ho sempre pensato sull'amore, ma nello stesso tempo è quello che più mi spaventa in questo momento della mia vita.
Ne parlavo proprio ieri con chi poi oggi mi ha citata con il tag.
Non sono una donna completa, sono a metà per certi versi e questo è il dramma più grande.
Questo punto nero si frappone violento tra a me e gli uomini, tra me e il mondo,fino a farmi commettere errori anche di enorme valutazione.
In verità vi confido che mi sono quasi del tutto reclusa dal lontano maggio scorso - ultimo incontro con il lui amante- per evitare di incontrarmi/scontrarmi con un eventuale profumo d'amore.
E' assurdo come mi stiano distraendo questi semplici versi.

11 commenti:

  1. Bella come definizione. In effetti il bello dell'amore è che non puoi pianificarlo.
    Si passa la vita a pianificare tutto...almeno nell'amore ci si può rilassare e godere di quello che ci riserva.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma l'amore si è sempre salvato su tutto.

      Elimina
  2. se è antipatica l'antipatia diventerà insopportabile dopo due mesi che state assieme. se si abita lontanissimi, la distanza diventerà insopportabile. se tu sei di sinistra e lui di casa pound il saperlo con la croce celtica ti farà venire l'orticaria.

    cortesemente, rappresenta queste mie scarne righe alla tua amica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco ora mi sembri Lorenzo, Amen!!

      Elimina
    2. Lorenzo ti avrebbe liquidato con una battuta senza possibilità di replica! :-)

      Elimina
    3. Si può sempre replicare, se smetto di farlo è solo perché non ne vale la pena più

      Elimina
  3. Secondo me è una visione un po' romanzata dell'amore quella. Alla fine, credo, si cerca qualcuno che condivida molto di e con noi altrimenti le distanze diveranno insopportabili.

    Però non credere a Francesco: l'amore a distanza esiste. Io lo vivo da 5 anni. (distanza relativa, 300 km, ma distanza!)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carissima Mareva, l'amore non si sceglie ti sfonda la porta di casa e ti trascina da chi gli pare è verissimo...non penso che sia romanzato quest'ultimo tratto della frase. Una volta una persona parlando mi disse una cosa, io mi sono risposta che avrei lasciato tutto e sarei finita all'altro capo del mondo per amore di un uomo "ovviamente corrisposto".

      Francesco è troppo razionale e duro a volte :P, ma non gli credo tranquilla :)).

      In quanto all'amore a distanza lo rispetto , ma non fa per me. Io se amo un uomo voglio viverlo ogni minuto. Un volta mi hanno pubblicato un racconto, dove narravo di un amore a distanza e con la conclusione che bisogna avvicinarsi per non far morire la relazione.
      BELLA GIORNATA A TE MAREVA

      Elimina
    2. I miei erano esempi per farvi capire che l'amore non è un pranzo di gala

      Elimina
    3. io lo so che non è un pranzo di gala, ma riflettevo sul fatto che è inutile opporsi con alibi e scuse all'amore..poichè esso se è: è travolgente e comprensivo nonchè forte anche nelle giornate piu' buie.

      Elimina
  4. I versi sono belli comunque
    poi il resto viene da se.
    M.

    RispondiElimina

Graziedi essere passato/a...
Buona Vita da Magnoli@.