mercoledì 27 gennaio 2016

Page 26: vento

A volte penso di non meritare ciò che desidero.
Altrimenti sarebbe meno invadente la paura dell'errore.
Ho sbagliato così tante volte, e sono sempre dovuta tornare indietro, in un fango che non mi piaceva.
E io sono stanca di tornare sulla strada che non amo, ne voglio una qualunque altra, anche che non sia dei miei sogni, ma che non sia nemmeno questa, che mi consuma e non mi da vita.
Stamattina tira un vento nel mio cuore che non mi è simpatico. Ecco. Punto.

13 commenti:

  1. io invece questa notte mentre facevo fatica a dormire pensavo al perchè mi abbiano fatto pagare sempre così a caro prezzo i miei errori, quando con gente più carogna ci me ci si comporta in maniera più indulgente

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sai Fra lo penso sempre anche io.... E siccome non trovo spiegazione ricordo drasticamente al karma.

      Elimina
    2. carogna di me, ovviamente.....

      Elimina
  2. La paura dell'errore non sempre è sintomo che non meritiamo ciò che vogliamo. La paura c'è a prescindere, credo; anzi, se qualcosa non la meritiamo penso che il più delle volte non arriviamo proprio a desiderarla... o la desideriamo e non abbiamo paura, perché pensiamo che ci spetti...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non so in parte forse potresti anche dire il vero

      Elimina
  3. Disse qualcuno che "Combattere i mulini a vento fa più male a te che ai mulini."
    Nella vita si fanno comunque degli errori, evitarli spesso è impossibile.

    Un abbraccio



    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco io mi blocco spesso perché sto li a valutare troppo.

      Elimina
  4. Bisognerebbe scendere a patti con se stessi, secondo me.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho iniziato a farlo e non è mica semplice

      Elimina
  5. Se non ci fosse l'errore. Non ci sarebbe la paura del medesimo. I troppi errori moltiplicano esponenzialmente questa paura. Spesso facendoci vegetare in una zona franca, dove non giunge ne' aria ne' risacca.
    Preferisco sbagliare ancora.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io preferisco sbagliare, ma dolo se sbagliare non implica rischiare la sopravvivenza.

      Elimina
  6. Tu sei una persona inquieta. Conosco la cosa. Ciò ha anche dei pro, Magnolia.

    RispondiElimina

Grazie e se ti va puoi tornare ancora.
Buona Vita da Magnoli@.