lunedì 14 dicembre 2015

gli uomini : questi sconosciuti

Oggi parlavo di uomini, con amica, non D., ma un'altra.
Facevamo confronti sui nostri approcci con questi sconosciuti, sulla nostra spontaneità, sui nostri imbarazzi, sulle nostre gaffe e giu' di lì su piccole altre cose che nemmeno ben ricordo.
So solo che mi sono ritrovata ad ammettere di essere sempre in serio imbarazzo ai primi incontri al punto tale da commettere anche errori grammaticali e fare domande insensate e dementi. Non ne parliamo del sesso, si oltrepasso il  bacio poichè quest'ultimo  non mi è stato mai chiesto ma sempre stampato come un fulmine sulla bocca e per fortuna che mi è sempre poi piaciuto il soggetto. Con il sesso è diverso ovviamente  me lo chiedono eh! questo è chiaro e sebbene io dia una risposta affermativa mi ritrovo regolarmente a gestire una sorta di imbarazzo,cosa che in confidenza nessuno ha mai notato palesemente, grazie alla mia variegata comunicazione ironicasimpaticapassionale. Mi sono trovata a confidare anche che ci giro intorno, e se non mi controllo a freno divento anche un po rossa. Odio il primo incontro, odio la prima volta con un nuovo uomo. L'unico sollievo della prima volta e che non mi si chiedono cose oltre il classico rapporto...almeno questo o me ne scapperei dritta sotto il letto ringhiando come il gatto.
Ricordo ancora l'imbarazzo di una volta con un lui, dove i miei giri di parole a ben poco servirono. Andrei ripresa per darvi una idea di come svicolo e di come scalo le montagne, per evitare che l'uomo si accorga del mio imbarazzo. Non ho idea di cosa credo di ottenere nel tempo ipotetico che penso di guadagnare con certi sotterfugi, ma di sicuro allentano quella sorta di panico imbarazzo. Mi pare così strana  tale mia reazione, poichè nemmeno conosco piu' tabu', eppure mi accade regolarmente ogni volta.
Della mia amica ci ho capito ben poco, a parte che si concede dopo una serie di uscite. Io sono un caso a parte, le mie storie sono strampalate, fortuite, poco tradizionali.  Penso sempre che non va bene così, pero!!!

(Riflessione)
So solo che se c'è un'intesa è sofferenza sempre, giacchè le storie di solito non hanno piu' di tanto futuro per vari motivi che non sto ora ad elencare.. Mi infastidisce di non essere mai arrivata alla condivisione profonda espressa in questa foto, poichè non è semplice gestire storie poco stabili e a dir poco frettolose.
La passione a volte fa giri strani e sgarbatamente si burla dell'amore.

8 commenti:

  1. ma chi ti dice che non ci sia imbarazzo anche dalla parte dell'uomo, i tuoi veloci compresi ?

    RispondiElimina
  2. Ma è anche tenero un po' di imbarazzo iniziale, siam mica tutte tigri :)
    PS: stupenda la foto... il sesso è un mezzo di comunicazione potentissimo

    RispondiElimina
  3. Condivido l'idea del potere del sesso.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche io condivido il potere del sesso. ma mi basta anche solo l'idea, del sesso

      Elimina
  4. Non solo imbarazzati gli uomini, ma pure bloccati!!!

    RispondiElimina

Graziedi essere passato/a...
Buona Vita da Magnoli@.