mercoledì 9 dicembre 2015

altra inaugurazione

Stasera un'altra inaugurazione.
Ci tenevo di più a questa che all'altra, poiché sono appassionata del marchio che presentavano e di un certo stile che con il tempo un certo mondo ti fa acquisire. Dopo la libreria questo genere di negozio potrebbe esser propriamente fatto per me. Anche se non sono una brava venditrice, ci sono eccezioni fatte di passioni e credenze nel quale  garantisco a priori. Dove c'è creatività io rendo, dove c'è monotonia io soccombo. Amen!
Foto scattate prima dell'entrata dei clienti.







Anche in questa occasione ho scelto una gonna, colore diverso, ma abbinate con le stesse scarpacce cioè primamerda che domani finiranno al cassonetto proprio perché incapaci di rendere i miei piedi felici. Ho voluto concedere altra occasione, ma ora basta: al 'monnezzaio'.

Nella fretta del prepararmi - quasi nella macchina di amica - ho sbagliato qualcosa, sono certa di aver preso una freddata sacrosanta.

Forse ho un nuovo amico con cui mi piace parlare.

Ho capito che frequentare posti con un certo stile mi fa star bene, cioè non dico di potere e ricchezza, ma semplicemente di stile, di modi, di confronti, di gentilezza e positività.

Forse non è un caso che amo la scrittura.

6 commenti:

  1. ieri a Roma The Art of the Brick.. opere d'arte tutte riprodotte in Lego.. un lavoro pazzesco da geni disadattati.. però stimolanti creatività repressa...

    RispondiElimina
  2. di questo post mi piace il passaggio sul "vedere posti" come elemento arricchente !

    RispondiElimina
  3. Risposte
    1. le lampadine sono state dipinte a mamma da una delle titolari :P

      Elimina

Grazie e se ti va puoi tornare ancora.
Buona Vita da Magnoli@.