mercoledì 9 marzo 2016

Page 51: riempire

Mi chiedo cosa cazzo ci sto a fare al mondo. Certo che il motivo c'è, ma lo ignoro ancora.
Questa ignoranza per così dire mi consuma.
Senza la conoscenza del mio senso sono sull'asse della perdizione.
Io non mi accontento mai del vuoto, lo devo riempire.
E se non lo riempio mi perdo.
Io di tutto questo ne sono spaventata nonché consapevole.
E la consapevolezza puo' rivelarsi a volte a doppio taglio.




12 commenti:

  1. La consapevolezza sarà pure a doppio taglio, ma sempre meglio di quelli armati di coltello di scena, che di taglio non ne fanno nemmeno uno...

    RispondiElimina
  2. Anche stare con noi è un buon motivo.

    Buona giornata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi manchi Kylie.... Ci sei sempre di meno.
      E cmq si è un buon motivo.

      Elimina
  3. c'era quel famoso film, karate kid, dove il maestro diceva "scava la buca riempi la buca". come vedi tutto è sempre relativo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È vero....
      Ma la ricerca è costante cmq

      Elimina
  4. Il tuo "Vuoto" altro non è che un vaso di argilla strapieno di pensieri inutili a te stessa...quando roperai (il vaso della tua quotidianità) scoprirai chi realmente sei..e tutto ciò che aspetta di essere trovato.

    Ciao Magnoli@

    RispondiElimina
  5. Cara Magnolia,
    La consapevolezza ti può aiutare, ma ti può anche far cadere perché sai come sei ma non sai come cambiare. Credo di saperlo perché in te, sempre più spesso, vedo me.
    Il mio consiglio è che nel vuoto puoi cadere, ma puoi anche imparare a volare. Ed io so, che riuscirai ad affrontare la paura del vuoto.
    In bocca al lupo.
    Ti sono vicina, come sempre.
    Un bacio, a presto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per la tua presenza per le tue parole.

      Elimina
  6. La consapevolezza non è sempre benedetta.

    RispondiElimina

Graziedi essere passato/a...
Buona Vita da Magnoli@.