mercoledì 17 giugno 2015

Assurda, a volte senza freni, sfuggente come il vento.

Sento che è tutto sempre più altalenante,
nelle strade che il cuore imbocca,
nei luoghi in cui la mente si ritrova.
La luce è sempre lontana.
Vorrei che qualcuno mi prendesse e mi accettasse per quello che sono,
ma è impossibile; io sono Assurda, a volte senza freni, sfuggente come il vento.
E nella vita si cerca semplicità e io sono la parte complessa di ogni cosa, sentimento, desiderio.

Sto pensando di rivolgermi ad uno psicoterapeuta.
Eh si!!!!
Ci  sto pensando seriamente.
Mi vien da piangere stamattina.

4 commenti:

  1. non serve a nulla.

    non in generale intendo, nella tua situazione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. dovrei fidarmi della tua opinione, mi sembri attendibile.
      bah!!! sensazione

      Elimina

Graziedi essere passato/a...
Buona Vita da Magnoli@.