domenica 16 ottobre 2016

page 129: constanti conflitti

Uno dei miei problemi costanti oltre il perenne problema del peso e del lavoro è il doppio uomo.
Mi spiego.
Nel mio cuore vi è uno che per spazio-tempo e destino infame non riesco ad amare nel pieno e come vorrei  e uno che per spazio_tempo e destino a culo riesce a trovarsi tra le mie gambe e in parte nelle mie giornate.
Entrambi mi donano qualcosa, ma ovviamente il primo resta quello fondamentale poiché disturbatore della realtà che vorrei trasformare o farmi adeguare nonché detentore della totalità che manca.
Ebbene vivo sempre un conflitto cercando la tregua.
Anche con il lavoro per esempio ne faccio sempre un altro al posto di quello che mi ispira.
Dovrò mica accontentarmi?
Piuttosto perseverò in questa attesa inconcludente.

20 commenti:

  1. L'amore serve per dare felicità. Se non avviene c'è qualcosa che non va bene. La soluzione è facile. Lasciarli entrambi.
    Ciao.

    RispondiElimina
  2. Problemi tipici delle persone non elementari, non banali, non stupide ...
    tu sei complessa, il mondo è complesso, le relazioni tra le entità ''io'' e ''mondo'' sono di conseguenza numerose e complesse, il multitasking è complicato e va un po' per i fatti suoi ...

    Tutto normale, direi.

    { buona giornata }.

    ===

    RispondiElimina
  3. Cara Magnolia, credo che tu ti prenda troppi problemi, dovresti essere più aperta ha te stessa, forse io la vedo così ma è anche facile che mi sbagli.
    Ciao e buona settimana cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
  4. Marco, normale non significa giusto e nemmeno che stai facendo del bene a te e agli altri.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho disegnato a grandi linee la dimensione spaziale e le connessioni ivi tracciate, non il valore ( morale, altro ) delle relazioni;
      il giudizio morale, direi che è prerogativa esclusiva di Magnolia.

      ===

      Elimina
    2. Più che morale io cerco un giudizio di senso. Comprendere comprendere....questo è

      Elimina
    3. "Problemi tipici delle persone non elementari, non banali, non stupide",

      Marco, secondo te una persona che comprende che non si vive in regime di bigamia è stupido?
      La morale non è un optional. Se Magnolia ammazza una persona e ritiene che è ben fatto il giudizio morale è una sua prerogativa?

      Elimina
  5. Ma, ascolta chi non vive almeno in alcun conflitto alzi al mano: per dire che non sei sola in questo tunnel della mente. Tuttavia si tratta di comprendere come iniziano per poterli governare, ed eventualmente eliminarli...certo non è semplice, bisogna lavorarci sopra. C'è un detto Zen: Quanto riesci a non pensare? Ecco solo i bambini hanno le capacità di bypassare il pensiero; ma se questa è Verità, allora bisogna riprendere il percorso del principiante che si affaccia alla vita.

    Buona settimana Cara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E a governare che devo ancora imparare secondo me.

      Elimina
  6. Io ti somigliavo molto. Poi ho provato ad accontentarmi ché non è sempre così negativo ma significa (anche) concentrarsi su ciò che si ha, se rende felice, e non avere sempre la testa proiettata verso un futuro che non si conosce. O un'esperienza che non si può fare.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mare proprio in amore non riesco ad accontentarmi

      Elimina
    2. Sarà anche un male. Ma amare per me è importante.

      Elimina
    3. ma tu non ami, quindi vorrà dire che in realtà sei indifferente all'amore

      la tua potrebbe essere una posizione di comodo. come su altre cose, preferisci stare nel tuo guscio

      Elimina
    4. Io amo se mi innamoro.le altre cose non sono sicuro l'amore.
      E cmq per molte cose sono costretta più che di comodo.

      Elimina
    5. amare significa accontentarsi e non idealizzare

      Elimina
    6. No.appunto quello è accontentarsi. Ci si accontenta per comodità, per sistemarsi, per solitudine, l'amore è un'altra cosa.

      Elimina
    7. No.appunto quello è accontentarsi. Ci si accontenta per comodità, per sistemarsi, per solitudine, l'amore è un'altra cosa.

      Elimina

Grazie e se ti va puoi tornare ancora.
Buona Vita da Magnoli@.