venerdì 7 ottobre 2016

page 125: l'energia, la forza, l'amore

Una volta un mio amico mi disse:
..." quando c'è buona energia ce ne è per tutti ".
È vero quando possiedo luce illumino tutto.
Oggi per un po' è stato così.

Ho bisogno di forza, quella che possiedo e poca e spesso non basta nemmeno a me stessa.
È una questione d'amore poco costante molto intermittente.
L'amore cambia il mondo.
Il nostro mondo.
Il mio mondo.

Bisogna amare é la mia unica chiarezza e in qualunque modo.

4 commenti:

  1. È vero quando possiedo luce illumino tutto.

    Sono stati di grazia che accadono, gratificano e poi si dissolvono nel flusso quotidiano degli eventi e delle persone ...

    Ho bisogno di forza, quella che possiedo e poca e spesso non basta nemmeno a me stessa.

    Appunto, le interruzioni capitano ... forse è per questo, che i momenti di grazia sono così preziosi per chi li officia e chi li riceve;
    non devi farti una colpa di questo ...
    magari, è solo un problema di motivazioni, devi scegliere i tuoi obiettivi e poi ripartire convinta.

    { buona giornata }.

    ===

    RispondiElimina
  2. Attraverso l'altro noi gettiamo il nostro ponte, dando legittimità e pienezza alla nostra soggettività.
    Un uomo incapace di attraversare se stesso mediante gli altri è sterile.
    Attraversare l'altro non vuol dire toccarlo ma nutrire un interesse sentito per la qualità della sua interiorità.
    Significa partecipare al suo disagio, alla sua felicità, alle sue problematiche.
    In questo facciamo un regalo a noi stessi attraverso l'altro perché scacciamo la nostra solitudine interiore semplicemente ascoltando.
    Ascoltare è tenere le orecchie aperte all'esterno e nel fare questo allontaniamo il rumore assordante del nostro silenzio, che è quello che ci svuota di senso.
    Non so se ognuno di noi possa pensarsi persona compiuta.
    Io credo che questa possa esserne una direzione.
    L'apparenza parla di riempimento di vuoti.
    Riuscire a dare alloggio agli altri è qualcosa che regala a se stessi una grande ospitalità d'animo.

    RispondiElimina
  3. Dal mio punto divista amare è naturale. Capire la verità dell'Amore è saggezza.
    Capire il Mondo vuol dire avere capacità di adattamento agli altri, e la capacità di adattarsi può fare la differenza tra il successo e il fallimento. Aggiungerei una terza riflessione: Viaggiare che nello specifico vuol essere un incitamento ad avere fiducia in TE stessa.

    Ti abbraccio e buona domenica

    RispondiElimina

Grazie e se ti va puoi tornare ancora.
Buona Vita da Magnoli@.