mercoledì 22 marzo 2017

70/365 : armonia inattesa

C'è una sorgente nel centro del mio petto che scaturisce all'esterno inaspettatamente con un'immensa armonia esplodendo tra le delusioni, le sofferenze e le difficoltà.
Energia sotto forma di speranza, di positività, di ispirazione, viene fuori.
Mi chiedo da dove prenda nutrimento tale condizione, quando la malinconia è spesso il giardino mio interiore piu' rigoglioso.
La luce esiste, ovvio e, a volte si fa sfiorare dai miei passi, mentre il buio cede stanco e si fa sorpassare.
Ricerco instancabile la costante idea dell' armonia che mi puo' condurre ad amare comunque una vita con cui mi scontro, che si scontra con la sensibilità di un'Anima che cade spesso ferita nella sua bellezza, nella sua creatività, nella sua gentilezza.
Resta armonia che sempre sfuggi, resta poichè amata sei.

https://www.youtube.com/watch?v=GCPQ6_F-xfo

5 commenti:

  1. tette, sicuramente stai parlando delle tette.

    (dai, fammi scherzare un pò)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. il potere armonioso delle tette ahahaah!!!!!!!!

      Elimina
  2. Bene.
    Nulla è più bello del sereno dopo la tempesta.
    Buondì

    RispondiElimina
  3. L'armonia esiste, il difficile è mantenerla: una sfida bella, però :)

    Moz-

    RispondiElimina

Grazie e se ti va puoi tornare ancora.
Buona Vita da Magnoli@.

Lettori fissi