lunedì 13 marzo 2017

64/365 : l'amore come....... Nenè

Se ascoltassi il mio cuore sarei ogni volta la vagabonda dell'amore, poichè esso è l'unica cosa capace di dare senso e motivazione del mio vivere.
Io sarei la sua schiava,
cambierei all'infinito la mia vita per l'amore.,
lo seguirei in capo al mondo.

Io sono nata per l'amore e per nulla più. E' così.

https://www.youtube.com/watch?v=qnSeHOiWnSw

7 commenti:

  1. Beh, però se non lo hai trovato qualcosa non deve esattamente aver funzionato😉

    RispondiElimina
    Risposte
    1. l'amore da me passa sempre dura poco pero'...quello che intendo non è un uomo in particolare ma la profondità di quello che si prova....poi se trovi pure l'individuo è il top

      Elimina
  2. Anche io penso lo stesso di me e questa cosa mi terrorizza anche se non posso fare a meno di viverla.
    Comunque l'amore ci salva e ci riempie la vita.

    RispondiElimina
  3. Mi hai fatto venirein mente le liriche di Saffo, quasi un'ode a Eros come un dio invincibile.

    RispondiElimina
  4. Beh, le infatuazioni sono un po' come l'alcol o una qualche altra droga. :)

    RispondiElimina
  5. Parlo di amore in genere, quando lo si incontra bisognerebbe viverlo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Saggio, bisogna viverlo e produrlo a tutto tondo; diversamente in fondo alla strada non rimane alcuna luce...

      Buona esistenza M@

      Elimina

Grazie e se ti va puoi tornare ancora.
Buona Vita da Magnoli@.