lunedì 24 aprile 2017

92/365 : anni fa

Sistemo PC, ovvero tento.
Ordino foto, file un'infinità, cancello, rinomino, e che la giornata di digiuno volge al termine ed tosta quindi devo distrarmi.
Faccio cose, noiose, fastidiose, come riassettare un hard disk minestrone e oggetto del mio innato disordine mentale sempre da tenere nei binari.
Rileggo file, riguardo foto come questa.














Lontano 2008 più meno, quando ancora nulla era di cio' che sono oggi. Di lì a poco, mesi, un'incontro che cambierà radicalmente la mia vita, Qualcuno mi insegnerà che forse merito anche io qualcosa, come l'amore, come l'amarmi, come scrivere.
E fu da quel periodo circa, che iniziò il mio viaggio nell'etere, per raccontarmi, farmi compagnia nei momenti di solitudine e maliconia: quando combattere con me stessa diventava duro e complesso.
Ho fatto grandi passi penso, da sola, con poco aiuto, penso poi che ho ancora molto da imparare su me stessa, sull'altro, sulla mia vita, sempre così sfuggente, sempre poco stabile, a tratti un pochino lineare.

3 commenti:

  1. non ho mai ordinato un HD in vita mia.. (è l'unico posto in cui riesco ad essere ordinata in modo maniacale fin dall'inizio)

    A parte i commenti personali, questo post mi piace e ti dirò che secondo me sei molto più avanti di quello che credi, già sapere di non sapere è tanto.
    Socraticamente Magnolia!

    RispondiElimina

Graziedi essere passato/a...
Buona Vita da Magnoli@.