lunedì 18 aprile 2016

Page 71: inaspettatamente

Ieri una giornata lunga e pesante mi fa imbattere in un discorso inaspettato.
E ci perdo i pensieri,
e ci perdo i ricordi,
e mi perdo io.
Non riesco a dimenticare certe sensazioni.
Forse non le voglio dimenticare. Perché a me le cose incompiute, finite senza poter far nulla mi fanno rabbia. Silenziosamente mi consumano.
E non dimentico.....
non ne sono capace.
Forse il tempo, forse il cambiare radicalmente ogni cosa è l'unica cura.

1 commento:

  1. io sono fatta di incompiutezza, quindi il mio vivere è vivido, sempre all'erta e tanto labile...
    però le giornate belle, molto spesso, riescono a farmi dimenticare che ci sono cose che non mi piacciono

    RispondiElimina

Grazie e se ti va puoi tornare ancora.
Buona Vita da Magnoli@.